lunedì 22 marzo 2010

Pompa di benzina per automobiline

Nel mio ultimo post sulla rampa per automobiline Francy ha chiesto se avevo qualche idea per realizzare una pompa di benzina e visto che il Topastro ha tantissimi automezzi che potrebbero rifornirsi... Ho pensato un bel po' a come realizzare una piccola pompa di benzina, ho guardato qualche immagine su google e ho immediatamente deciso che per il corpo centrale avrei utilizzato una scatola, io ho fatto una piccola pompa di benzina, quindi ho usato la scatola di un bagnoschiuma ma si può usare anche una scatola per scarpe se le automobiline sono grandi.
Per il tubo della pompa ho usato un pezzo di corda appartenuto ad un paio di pantaloncini.
Per realizzare una pompa di benzina semplice semplice sarebbe bastato disegnare un rettangolo sulla scatola di cartone e qualche numero all'interno. Però ho pensato che sarebbe stato bello veder girare i numerini sul display come nel distributore reale. Così ho preso un ovetto di plastica, quelli che contengono le sorpresine all'interno dell'ovetto di cioccolato e un paio di viti con relativo dado.
Ho bucato entrambe le parti dell'uovo di plastica alle due estremità con la punta delle forbici ed ho infilato dall'interno verso l'esterno le viti. Ho messo un po' di colla a caldo all'interno dell'uovo in modo che le viti non si sarebberò più mosse. Ed ecco realizzato un rullo su cui ho incollato un pezzetto di carta bianca con dei numeri. In alcune foto si vede il pezzetto di carta bianca con i numeri scritti da me. Verso la fine del progetto ho migliorato il rullo incollandoci sopra una striscia di carta ritagliata da un calendario da tavolo. 
Ho aperto completamente la scatola di cartone e l'ho incollata al contrario in modo da avere una superficie bianca su ogni lato. Ho praticato dei forellini ai due lati della scatola di cartone dopo aver deciso in quale punto posizionare il rullo con i numeri. Ho infilato il rullo all'interno della scatola in obliquo infilando la prima vite nel buco e poi la seconda.
Con il taglierino ho creato un buco rettangolare all'altezza del rullo in modo che i numeri fossero visibili una volta chiusa la scatola. Ho fissato due dadi alle estremità delle viti che sporgevano a destra e sinistra della scatola. Ho messo un pochino di colla attorno al dado, in modo che non potesse svitarsi nè avvitarsi.
Ho coperto uno dei dadi con un tappino di un prodotto spray e l'altro con il tappino di un tubetto di granuli omeopatici.
Quest'ultimo può essere fatto girare per vedere scorrere i numeri. Ho fatto un altro buco sulla parte bassa della scatola per far passare la corda e all'interno ho fatto un nodo in modo che non potesse più uscire. Realizzare la pistola della pompa di benzina è stato un pochino complicato, o meglio... non sapevo cosa utilizzare per far sembrare reale la pistola.
Ho pensato e ripensato a tutti i materiali che avevo in casa, aperto cassetti e sportelli e rovistato qua e là. Ho preso la cannuccia di plastica di un dosatore del sapone, il tappino di una biro bic e un'altra cannuccia di plastica trasparente che non ricordo da dove sia stata staccata, (io non butto via quasi niente, conservo ogni oggettino in cassetti, scatole e sportelli... prima o poi tutto torna utile). Ho infilato la parte finale della corda che usciva dalla scatola dentro la cannuccia di plastica trasparente fino a tre quarti ed ho riempito con la colla a caldo il resto. Ho poi assemblato cannuccia, tappino della biro e seconda cannuccia piccolina, vedi foto, e ricoperto con il nastro isolante.
La parte di cannuccia trasparente senza corda all'interno simula il tubo che si inserisce nel serbatoio dell'auto, il tappo della biro è una parte dell'impugnatura e la cannuccia piccola, (fissata all'interno del tappino blu con la colla a caldo), è la leva che si deve tirare per erogare la benzina.
Altre idee non mi sono venute in mente, però mi pare che il risultato possa essere accettabile. Ho incollato sulla scatola un tubetto di granuli omeopatici per poter riporre la pistola una volta terminato il rifornimento. Ho decorato la scatola in fretta e furia perchè il Topastro aveva già messo in fila le sue automobiline che erano tutte senza benzina! Se non avete tempo o comunque volete realizzare una pompa di benzina in quattro e quattr'otto è sufficiente una scatola di cartone, una corda e un cannuccia, anche quelle che si usano per bere, per la parte finale della corda. Niente rullo con i numeri ma un semplice rettangolo con qualche numero. A me piace fare questi lavoretti e trovo divertente aggiungere dettagli. Ho costruito una parte della pompa mentre il Topastro faceva il riposino e l'ho terminata mentre lui guardava un cartone animato mentre aspettavamo che la pappa fosse pronta. Un'ora e mezzo in tutto, non di più. 
E il bello di questa pompa è che la benzina costa poco e non aumenta di prezzo!

19 commenti:

  1. Ma questa mamma non finisce mai di stupire!! bellissima!!! beato te topastro che fai benzina a costo zero!!!! laura

    RispondiElimina
  2. Ciao Claudia, ma che dici...sei un vero mito!!La pompa della benzina è fortissima,hai veramente fantasia da vendere!!! Ps. Ma io non ci avevo fatto caso...sei di Rimini, io di Gabicce...piccolo il mondo...A presto besitos Manuela

    RispondiElimina
  3. Sei veramente incredibile!!!!

    RispondiElimina
  4. ...risultato accettabile?? è un capolavoro!! complimenti!! (l'idea del contenitore del sapone è geniale e il rullo che fa scorrere i numeri è raffinatissimo!!)

    RispondiElimina
  5. Ecco vedi la differenza tra me e te è che mentre Topastro dorme tu ti ingegni a fare cosine per lui mentre Orli dorme invece io bloggo o cucio cose per me! Ahhhhh che invidia, :-) ma dove le trovi tutte queste splendide idee e l'energia di realizzarle così bene, Claudia sei mitica, lasciatelo dire! Ah dimenticavo, se vi avanza qualche goccia di benza anche noi avremo due tre (ehm...si le ultime) macchinine da rifornire eh?
    Baci a Top e mami.

    RispondiElimina
  6. ma questa pompa è meravigliosaaaaaaaa!!! complimenti per la fantasia!!

    RispondiElimina
  7. Copieremo senz'altro l'idea, grazie, sei una vera fonte di ispirazione!
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutte, ogni tanto è bello sentirsi fare i complimenti :-)
    @Fantasia: si, si, il mondo è piccolino
    @silvia: tu sei bravissima a cucire, quindi fai benissimo a usare il tuo tempo libero per dedicarti a questo hobby! Ti manderamo un po' di benzina via mail, eh eh

    RispondiElimina
  9. cooooossaaaaa? accettabile?! in tempi zero hai tirato fuori un capolavoro!!!! me la vendi? eh eh
    non ci riuscirò mai!!! :-)

    sei davvero un mito!

    RispondiElimina
  10. E' davvero affascinante la creatività che alimenta te e il topastro, realizzate ogni cosa con le vostre mani e ogni giorno ci fornite nuovi spunti!!! Spero di riuscire ad essere una mamma come te!!!

    RispondiElimina
  11. sei troppo forte...veramente, sei straordinaria! bambino fortunato il tuo topastro!!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao,solo ora ho visto che sei passata per il mio blog,grazie per la visita,ti volevo invitare a partecipare al mio giveaway,scade fra 6 giorni,vieni!Ciao!

    RispondiElimina
  13. che meraviglia, questa la facciamo nelle vacanze di Pasqua!!!

    RispondiElimina
  14. Ma come sei creativa, complimenti!! Mi sono innamorata della vostra mini cucina, più bella di quella Ikea pre-confezionata!! Complimenti al papà, alla mamma per le pietanze e al topastro per il ristorante :-)!
    La creazione più bella resta comunque lui, però... quanto è delizioso :-)?

    RispondiElimina
  15. @Murasaki: poi ci farete vedere la vostra pompa di benzina
    @Piccolalory: anche io preferisco la nostra mini cucina a quella che vendono da Ikea. Soprattutto perchè si può costruirla in base alle proprie esigenze.

    RispondiElimina
  16. ...ma chi sei??? mc gyver???
    troppo brava! rimango a bocca aperta per la fantasia che hai, che mamma fantastica ;)
    un bacio!

    RispondiElimina
  17. E' bellissima questa idea, ed è bellissimo sapere che anche noi adulti siamo capaci di creare e giocare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marzia per essere passata di qui

      Elimina

Commenti ANONIMI momentaneamente SOSPESI causa spam.